Vuoi preparare un menu completo dall’antipasto al dolce ma non hai idea di come fare?

Il corso Quattro Portate dello Chef - Vol 1 è quello che stavi aspettando!

Vuoi preparare un menu completo dall’antipasto al dolce ma non hai idea di come fare

Il corso Quattro Portate dello Chef - Vol 1 è fatto apposta per te!

 

  ti svelo un segreto!

Se i tuoi menu delle feste sono scoloriti, impersonali e risultano sempre poco fantasiosi, è solo perché ancora non conosci il corso Quattro Portate dello Chef!

Scommetto che ti trovi in almeno una di queste situazioni:

1. Hai poca fantasia nell’impostare i piatti;
2. Hai invitato degli amici a pranzo o a cena per un evento speciale ma il tuo menu vegetale non è entusiasmante;
3. Vorresti trasformarti in un/a Chef per una sera.

Ho indovinato?

Prova a pensare a un menu che possa risolvere questi problemi in un colpo solo.

Riesci a immaginarlo?

Socchiudi gli occhi e immagina queste situazioni:

Finalmente potrai portare in tavola dei piatti vegan che non hanno nulla da invidiare ai piatti della tradizione. Un menu completo che appaga palato e occhi di tutti i tuoi ospiti!

Hai dei commensali al tuo tavolo che ti fanno i complimenti per i piatti che hai proposto, proprio come fossi uno/a Chef di un ristorante rinomato. Li hai conquistati con profumi, gusti e colori dei piatti.

Non hai più bisogno di perdere tempo a pensare che piatti inventare! Il menu è già pronto! Devi solo metterti ai fornelli e cucinare seguendo le mie video ricette!

Te l’ho già detto ma voglio ripetertelo: Se i tuoi menu delle feste sono scoloriti, impersonali e risultano sempre poco fantasiosi, è solo perché ancora non conosci il corso "Quattro portate"!

Ho pensato per te a un menu completo, come quelli che proponevo nel mio ristorante per delle degustazioni speciali. Antipasto, primo, secondo e dolce tutti cucinati freschi, con materie prime semplici ma dall’effetto scenografico.

 

 

  Ti svelo un segreto!

Se i tuoi menu delle feste sono scoloriti, impersonali e risultano sempre poco fantasiosi, è solo perché ancora non conosci il corso Quattro Portate dello Chef!

Scommetto che ti trovi in almeno una di queste situazioni:

1. Hai poca fantasia nell’impostare i piatti;
2. Hai invitato degli amici a pranzo o a cena per un evento speciale ma il tuo menu vegetale non è entusiasmante;
3. Vorresti trasformarti in un/a Chef per una sera.

Ho indovinato?

Prova a pensare a un menu che possa risolvere questi problemi in un colpo solo.

Riesci a immaginarlo?

Socchiudi gli occhi e immagina queste situazioni:

Finalmente potrai portare in tavola dei piatti vegan che non hanno nulla da invidiare ai piatti della tradizione. Un menu completo che appaga palato e occhi di tutti i tuoi ospiti!

Hai dei commensali al tuo tavolo che ti fanno i complimenti per i piatti che hai proposto, proprio come fossi uno/a Chef di un ristorante rinomato. Li hai conquistati con profumi, gusti e colori dei piatti.

Non hai più bisogno di perdere tempo a pensare che piatti inventare! Il menu è già pronto! Devi solo metterti ai fornelli e cucinare seguendo le mie video ricette!

Te l’ho già detto ma voglio ripetertelo: Se i tuoi menu delle feste sono scoloriti, impersonali e risultano sempre poco fantasiosi, è solo perché ancora non conosci il menu dello Chef!

Ho pensato per te a un menu completo, come quelli che proponevo nel mio ristorante per delle degustazioni speciali. Antipasto, primo, secondo e dolce tutti cucinati freschi, con materie prime semplici ma dall’effetto scenografico.

 

Chi sono io per dirti queste cose?

Mi chiamo Davide Maffioli, sono lo Chef e co-fondatore, insieme alla mia compagna Tiziana Caretti, di Corsidicucinavegan.com e da 20 lavoro nella ristorazione.

Un giorno ho deciso di rivoluzionare la mia cucina. Da chef onnivoro ho ribaltato le mie strategie e tecniche in cucina per poter utilizzare “solo” prodotti di origine vegetale.

Con il mio ristorante Vero Restaurant sono riuscito a portare la cucina 100% vegetale nella Guida Michelin d’Italia.

Questo menù ha fatto impazzire, negli ultimi sei anni, tantissimi clienti del mio ristorante.

Ecco le quattro portate di questo menu:

1) ANTIPASTO: sfere di “ricotta” di mandorla al pepe rosa, crema di melanzane affumicata e cialda di riso;

2) PRIMO: gnocchi neri di patate con crema di ceci, pomodorini confit & capperi rosolati;

3) SECONDO: “tartare” di ceci con maionese alla senape & brisé senza glutine e germogli;

4) DOLCE: “Magnum” vegan al cocco & cioccolato fondente (senza zucchero bianco).

Potrai realizzare subito queste quattro portate seguendo la mia guida in quattro video lezioni online.

Ti presento le ricette di questo corso!

Con questo mio menu anche tu potrai essere Chef per un giorno e i tuoi ospiti non vorranno più alzarsi da tavola!

Il menu che ti propongo racchiude quattro portate uniche e inedite, tutte da me collaudate nel mio ristorante Vegan a Varese. Bilanciando gusti e colori, come ti insegno io, diventerai anche tu uno Chef Guida Michelin per i tuoi ospiti.

Vediamo nel dettaglio le quattro portate del menu che ho ideato per te:

ANTIPASTO

La mia ricotta di mandorle ha fatto impazzire tutto il Web! Ha una texture unica e qui ho pensato di rivisitarla per darle il tocco che mancava in un piatto raffinato! Il pepe rosa aggiunge freschezza per bilanciare la nota affumicata della crema di melanzane. La cialda, senza glutine, è l’elemento croccante che fa da sfondo.

PRIMO

Il contrasto di colori colpisce subito l’occhio. Questi gnocchetti neri lasceranno tutti a bocca aperta per la loro morbidezza nonostante non contengano né uova né glutine! La crema di ceci dà setosità al palato e i pomodorini confit fanno dire: fa’ che il piatto non finisca mai! La nota salata dei capperi rosolati aggiunge il tocco perfetto per equilibrare il piatto.

SECONDO

Questo è il mio personale tributo agli anni passati a lavorare nei ristoranti e hotel Svizzeri!
I vostri ospiti capiranno che sono ceci solo al primo assaggio
, perché l’aspetto è davvero strabiliante! La maionese alla senape avvolge il palato in un tripudio di gusti e la brisé, senza glutine, è il tocco di libidine finale. L’effetto wow è assicurato!

SECONDO

Questo è il mio personale tributo agli anni passati a lavorare nei ristoranti e hotel Svizzeri! I vostri ospiti capiranno che sono ceci solo al primo assaggio, perché l’aspetto è davvero strabiliante! La maionese alla senape avvolge il palato in un tripudio di gusti e la brisé, senza glutine, è il tocco di libidine finale. L’effetto wow è assicurato

DOLCE

Con questo dessert, ti toccherà invitare gli amici tutte le sere a cena, perché non potranno più farne a meno! Immagina il Magnun e pensalo in versione Vegan con lo sciroppo d’acero! Un tripudio di equilibrio. Il cuore morbido, che ho ottenuto con una tecnica innovativa, è avvolto da uno strato croccante di cioccolato fondente. Non ti resta che provare per capire l’emozione!

Se anche tu vuoi vivere questa nuova esperienza ai fornelli diventando Chef per un giorno, queste quattro portate sono quello che fa per te! Sono sicuro che seguendo i miei consigli otterrai dei fantastici risultati che stupiranno i tuoi amici e familiari, rivoluzionando il loro pensiero di cucina vegan.

Vediamo nel dettaglio le quattro portate del menu che ho ideato per te:

ANTIPASTO

La mia ricotta di mandorle ha fatto impazzire tutto il Web! Ha una texture unica e qui ho pensato di rivisitarla per darle il tocco che mancava in un piatto raffinato! Il pepe rosa aggiunge freschezza per bilanciare la nota affumicata della crema di melanzane. La cialda, senza glutine, è l’elemento croccante che fa da sfondo.

PRIMO

Il contrasto di colori colpisce subito l’occhio. Questi gnocchetti neri lasceranno tutti a bocca aperta per la loro morbidezza nonostante non contengano né uova né glutine! La crema di ceci dà setosità al palato e i pomodorini confit fanno dire: fa’ che il piatto non finisca mai! La nota salata dei capperi rosolati aggiunge il tocco perfetto per equilibrare il piatto.

SECONDO

Questo è il mio personale tributo agli anni passati a lavorare nei ristoranti e hotel Svizzeri!
I vostri ospiti capiranno che sono ceci solo al primo assaggio
, perché l’aspetto è davvero strabiliante! La maionese alla senape avvolge il palato in un tripudio di gusti e la brisé, senza glutine, è il tocco di libidine finale. L’effetto wow è assicurato!

DOLCE

Con questo dessert, ti toccherà invitare gli amici tutte le sere a cena, perché non potranno più farne a meno! Immagina il Magnun e pensalo in versione Vegan con lo sciroppo d’acero! Un tripudio di equilibrio. Il cuore morbido, che ho ottenuto con una tecnica innovativa, è avvolto da uno strato croccante di cioccolato fondente. Non ti resta che provare per capire l’emozione!

Se anche tu vuoi vivere questa nuova esperienza ai fornelli diventando Chef per un giorno, queste quattro portate sono quello che fa per te! Sono sicuro che seguendo i miei consigli otterrai dei fantastici risultati che stupiranno i tuoi amici e familiari, rivoluzionando il loro pensiero di cucina vegan.

I commenti di chi ha già provato i miei piatti con le video ricette online:



Vuoi variare i tuoi menu da Chef?
Quattro Portate - Collezione
È quello  che  fa per te!



Tutti i 7 volumi dei corsi Quattro Portate in un’unica soluzione ad un prezzo incredibile!

Scopri come stupire i tuoi familiare e ospiti con dei piatti di alta cucina vegana.

I 7 volumi di Quattro Portate che ti propongo sono diversi l’uno dall’altro e in questo modo avrai la possibilità di avere 7 menu diversi comprensivi di antipasti, primi, secondi e dessert da cambiare in base alle festività o alle occasioni durante tutto l’anno.

Approfitta dell’offerta e acquista subito Quattro Portate – Collezione ad un prezzo unico.



Ecco tutti volumi di Quattro Portate compresi nell'offerta:
Quattro Portate dello Chef – Volume 1 

1) ANTIPASTO: sfere di “ricotta” di mandorla al pepe rosa, crema di melanzane affumicata e cialda di riso;
 
2) PRIMO: gnocchi neri di patate con crema di ceci, pomodorini confit & capperi rosolati;
 
3) SECONDO: “tartare” di ceci con maionese alla senape & brisé senza glutine e germogli;
 
4) DOLCE: “Magnum” vegan al cocco & cioccolato fondente.

Quattro Portate Natale – Volume 2

1) ANTIPASTO: Un fragrante cestino di brisé ripieno di verdure autunnali, salsa tartara e salsa di barbabietola;

2) PRIMO: Lasagna tonda “pizzoccherata” con patate, verza, salvia soffritta, salsa alle mandorle e chips di foglie di verza;

3) SECONDO: Seitan panato con salsa Umami e purea di patate viola;

4) DOLCE: Mini Panettoni morbidi con crema al cioccolato fondente;

Quattro Portate dell’Amore – Volume 3

1) ANTIPASTO: carciofi arrostiti accompagnati da salsa “formaggiosa” e grissino a spirale di semola;
 
2) PRIMO: ravioli gourmet tirati a mano ripieni di “mandorino” accompagnati da crema alla barbabietola;
 
3) SECONDO: polpette di tempeh con salsa speziata, contrasto di agrodolce e cime di rapa
 
4) DOLCE: tortino al cioccolato con cuore fondente caldo.

Quattro Portate Pasqua – Volume 4

1) ANTIPASTO: coni di sesamo nero ripieni di crema fumé e verdure in agrodolce
 
2) PRIMO: Risotto agli Asparagi mantecato con crema di anacardi con contrasto della sua insalatina
 
3) SECONDO: Crocchette Mare & Monti con funghi Shiitake rosolati e Hijiki fritte
 
4) DOLCE: Mini pastiere vegan dello Chef 

Quattro Portate Anni ’80 – Volume 5

1) ANTIPASTO: Carpaccio d'anguria con crema di rucola e vrana;
 
2) PRIMO: Ravioli ripieni di "carne" con panna e piselli;
 
3) SECONDO: "Filetto" ai pepi colorati con purè di carote;
 
4) DOLCE: Saint Honoré rivisitata



Quattro Portate Giappone – Volume 6

1) ANTIPASTO: sciatt ripieni di tovino, accompagnati da cavolo cappuccio e spuma all’aceto;

2) PRIMO: passatelli vegan in brodo di funghi e rosmarino, accompagnati da funghi ripassati in padella;

3) SECONDO: polpette di tempeh cubiche in salsa BBQ;

4) DOLCE: crema catalana all’arancia;

Quattro Portate dello Chef – Volume 7

1) ANTIPASTO: sciatt ripieni di tovino, accompagnati da cavolo cappuccio e spuma all’aceto;

2) PRIMO: passatelli vegan in brodo di funghi e rosmarino, accompagnati da funghi ripassati in padella;

3) SECONDO: polpette di tempeh cubiche in salsa BBQ;

4) DOLCE: crema catalana all’arancia;

È arrivato il momento di prendere l'iniziativa e fare il primo passo che ti permetterà di imparare le migliori tecniche per cucinare il menu perfetto per ogni tua occasione!
Questa è un'offerta speciale che non si ripeterà più! 
L'offerta sta per scadere!
L'offerta sta per scadere!
QUATTRO PORTATE DELLO CHEF - VOL. 1
247

  • 7 VIDEO LEZIONI TENUTE DALLO CHEF
  • TECNICHE INEDITE E INNOVATIVE
  • 4 PORTATE SPIEGATE NEI MINIMI DETTAGLI
  • 80 MINUTI DI VIDEO LEZIONI
  • ANTIPASTO, PRIMO, SECONDO E DESSERT
  • IMPIATTAMENTI GOURMET
  • BONUS: SUPPORTO DI CHEF DAVIDE DURANTE IL CORSO



QUATTRO PORTATE - COLLEZIONE
1497

  • 129 VIDEO LEZIONI TENUTE DALLO CHEF
  • TECNICHE INEDITE E INNOVATIVE
  • 28 PORTATE SPIEGATE NEI MINIMI DETTAGLI
  • 648 MINUTI DI VIDEO LEZIONI
  • 7 ANTIPASTI, 7 PRIMI, 7 SECONDI E 7 DESSERT
  • 28 IMPIATTAMENTI GOURMET
  • BONUS: SUPPORTO DI CHEF DAVIDE DURANTE IL CORSO



Le vostre domande

 Per quanto tempo avrò accesso al materiale?

Il tuo accesso al corso e a tutto il materiale è senza scadenza, ovvero illimitato. Inoltre, potrai commentare, anche con foto, ogni singola video lezione per ricevere un riscontro da Chef Davide e raggiungere il risultato prefissato.

  Seguo i tuoi video su YouTube ha senso acquistare questo corso?

I corsi che ti propongo nella mia scuola sono tutti corsi inediti che non si trovano sul mio canale YouTube. I corsi che ti propongo non sono composti da semplici video ricette da eseguire a casa, ma da video lezioni di teoria e pratica dove ti insegno delle tecniche inedite per cimentarti ai fornelli. Qual è la differenza tra una ricetta e tecnica? Una ricetta va seguita passo a passo ed è più difficilmente modificabile. Una tecnica ti fa vedere il procedimento per creare una ricetta ed è facilmente modificabile. La ricetta ti rende legato alla stessa, la tecnica ti rende libero. Inoltre, in questo corso le video lezioni sono organizzate in sezioni concatenate tra loro (quattro portate concatenate tra loro dall’antipasto al dolce, secondo le tecniche che ogni Chef mette in pratica quando organizza un menu degustazione per le feste, il tutto senza perdere tempo ai fornelli) mentre su YouTube le ricette non sono concatenate tra loro e sono pubblicate in ordine sparso.

  Quanto dura il corso? Posso seguirlo quando voglio?

La durata del corso varia in base alla tua volontà di sperimentare tutte le tecniche che ti insegno. Come dico sempre, in cucina non c’è apprendimento senza sperimentazione. Grazie ai commenti sotto ogni singola lezione avremo modo di confrontarci costantemente e ti seguirò personalmente nel processo di apprendimento, per darti l’opportunità di migliorarti sempre più sotto la mia guida.

  Cosa succede una volta effettuato il pagamento?

Una volta effettuato il pagamento (con carta di credito Stripe, Paypal o bonifico bancario) riceverai le credenziali per accedere al corso che hai acquistato nella sua interezza. Se sei già iscritto ad altri corsi, lo troverai nella home del tuo profilo, mentre se è il tuo primo corso segui la procedura dopo il pagamento per registrarti e accedere subito al corso. 

 Avrò del supporto durante e dopo il corso?

Certamente! Tutti gli iscritti hanno la possibilità di commentare, anche con foto, ogni singola video lezione per ricevere risposte e suggerimenti mentre stanno provando le ricette, per aiutarti a migliorare costantemente e raggiungere il risultato prefissato.

  Se il corso non fa per me?

Il miglior modo per sapere se questo corso fa per te è provare. Infatti, con il programma “soddisfatti o rimborsati” puoi provare il corso e poi… decidere se fa davvero per te! E se non è esattamente come te lo aspettavi, sarai rimborsato al 100% fino a 7 giorni dall’acquisto del corso!

 Non ho la possibilità di pagare con la carta di credito o con Paypal ci sono altre possibilità?

Certo, puoi pagare tramite bonifico bancario. Scrivici via WhatsApp al 3938038248 oppure via mail a info@corsidicucinavegan.com per ricevere gli estremi per il bonifico. Ricordati di inviarci la copia dello stesso per ricevere subito le credenziali di accesso al tuo corso!

   Posso richiedere fattura?

Assolutamente sì! Ricordati una volta acquistato il corso di inviarci i seguenti dati: ragione sociale; indirizzo della ragione sociale; codice fiscale e/o partita Iva; telefono; e-mail. Una volta che avremo tutti i dati, riceverai entro qualche giorno la fattura nella tua casella di posta elettronica.



Hai dubbi o hai bisogno di aiuto?

La nostra politica è soddisfatti o rimborsati

Se hai domande o hai bisogno di aiuto ti basta scrivere via mail o via WhatsApp. Tiziana e Serena ti aiuteranno il prima possibile!

 📩 info@corsidicucinavegan.com
 📱 WhatsApp 3938038248

Carmaveg SAGL Copyright 2021 - 2022 | Tutti i diritti sono riservati | Privacy Policy | Cookie Policy | Termini e Condizioni